E’ la stagione del saltatore con l’asta Roberto Carrara. Diciannove anni, migliora a più riprese il record provinciale assoluto sino a 3.85, ma soprattutto regala alla società il primo tricolore, vincendo il titolo italiano juniores, e la prima maglia azzurra, grazie alla convocazione per l’incontro under 19 Italia-Polonia. E’ anche tricolore juniores del Csi, campione lombardo assoluto e juniores, sesto ai campionati italiani assoluti. Si affacciano nomi nuovi che faranno parlare di : il velocista Nello Mascheretti, i mezzofondisti Venanzio Maestrini, Piergiorgio Grando, Franco Poma, il saltatore Luigi Capra.
Vengono posate due pietre miliari: Ajmone Testa, campione regionale juniores, con 10”9 è il primo atleta bergamasco a scendere sotto il muro degli 11” netti sui 100 ; Giancarlo Gnecchi, invece, è il primo a infrangere la barriera dei 50” sui 400 (49”7). Giuseppe Arlati è campione lombardo Juniores dei 110 hs. La società si aggiudica il triangolare intersociale con Gallaratese e Pro Patria Milano.

Roberto Carrara

Roberto Carrara

© Copyright 2014-2017 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169