02-12-2018 - ALL'INDOOR LA FESTA SOCIALE DEL 2018
ALL'INDOOR LA FESTA SOCIALE DEL 2018

Domenica 2 dicembre si è svolta l’ormai tradizionale riunione dell’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, per festeggiare e celebrare i successi della stagione 2018. Ospiti della cerimonia sono le autorità sportive e politiche locali, gli sponsor, i dirigenti, i tecnici e gli atleti, con le future matricole della famiglia giallorossa, tutti introdotti dal presentatore e voce dell’intera mattinata Cesare Rizzi. Il Presidente Ventura, dopo il formale benvenuto, esprime la sua felicità nel ricordare che la “sua” Atletica ha organizzato due finali nazionali, finale oro CDS allievi/e nel 2016 e finale argento CDS assoluti nel 2018. Per l’ottima organizzazione di entrambe le manifestazioni, la Federazione ha deciso di assegnare a Bergamo anche la prossima finale scudetto under 18. Coglie inoltre l’occasione per ringraziare l’impegno di tutti i volontari.

La prima ospite a prendere la parola è la Dott.ssa Annalisa Terenzio, responsabile del Progetto Nutrizione dell’Università di Milano-Bicocca, la quale ha espresso la sua gratitudine al Presidente Ventura e all’intera società per la disponibilità alla partecipazione al progetto universitario e ha invitato l’intero pubblico ai futuri incontri i prossimi 10 e 13 dicembre.

Segue la prima premiazione della giornata, quella riservata alla categoria allievi, presenziata dal Consigliare Nazionale Fidal Oscar Campari e da Mario Carminati, presidente di Running Time e Intesa Costruzioni, nostri sponsor per il terzo anno consecutivo. Tra i numerosi allievi che salgono sul palco viene fatta una menzione particolare per LUCA PIERANI, medaglia d’argento ai campionati italiani indoor nei 400 metri e medaglia d’oro agli europei under 18 a Gyor nella staffetta 100-200-300-400 (purtroppo assente per motivi di salute) e al gruppo del mezzofondo, composto LUCA CHIARI, EDOARDO IANNUCCI, OMAR HAMDOUNE, ALESSANDRO CECCHINELLI, JACOPO AMORINI, ELIA CAVALLI e GABRIELE MAGNAGHI, per essersi laureati campioni d’Italia nel campionato di società. Viene inoltre ricordato che la squadra degli allievi dell’Atletica Bergamo ’59 Oriocenter ha partecipato per il 17° anno consecutivo alla finale oro dei campionati di società, piazzandosi 6^, un risultato di cui poter andare veramente fieri.

Proseguono le premiazioni con la formazione femminile under 18, quest’anno 4^ alla finale oro di Cinisello Balsamo. A presenziare la consegna dei premi questa volta sono l’Assessore allo sport di Bergamo Loredana Poli e il Dirigente Ubi Banca il dott. Luca Gotti, il quale dichiara il convinto sostegno della banca verso le attività della nostra società. Punte di eccellenza della categoria sono la giovane marciatrice MARTINA CASIRAGHI, medaglia d’oro al campionato italiano di marcia 10km su strada, medaglia d’argento ai campionati italiani allievi 5km e due presenze in nazionale, a Podebrady e Gyor e l’ostacolista ERICA MACCHERONE 6^ nei 60hs indoor ai campionati italiani e nei 100hs ai nazionali outdoor.

Arriva il momento della squadra assoluta maschile, introdotta dal Presidente della Fidal Lombardia Gianni Mauri e dal Presidente di Bergamo Infrastrutture Vittorio Rodeschini, Mauri sostiene come l’Atletica Bergamo ’59 Oriocenter sia il cuore della regione e l’impianto sportivo della squadra rappresenti un vero e proprio centro strategico per tutta la Lombardia. Prosegue annunciando l’assegnazione di una borsa di studio per il mezzofondista ELLIASMINE ABDELHAKIM per i successi ottenuti in questa stagione agonistica, primi fra tutti i due titoli di vicecampione italiano degli 800 e dei 1500 metri outdoor. L’altra nomina per la stessa specialità è per GIOVANNI CROTTI, due volte bronzo ai campionati italiani indoor. Entrambi gli atleti oggi sono assenti perché impegnati in un raduno nazionale a Tirrenia. Gli altri protagonisti della squadra sono ANDREA MOTTA, campione italiano indoor salto in lato juniores, medaglia d’argento ai campionati italiani outdoor e azzurro al triangolare under 20 di Nantes; NICHOLAS NAVA terzo ai campionati italiani indoor promesse di salto in alto, DENIS RIGAMONTI, azzurro ai mondiali under 20 di Tampere, e i marciatori MICHELETTI JURIY, PIETRO ZABBENI e GIANLUCA LAMMENDOLA per il terzo posto ai CDS di marcia. Segue un ringraziamento speciale alle “colonne portanti” della squadra bergamasca: GIOVANNI BESANA ANDREA PASETTI e ANTONINO LOLLO, autori di grandi risultati e, successivamente, in ordine, tutti gli altri componenti della squadra maschile.

 

Ultima, ma non per importanza, la premiazione della squadra assoluta femminile, che ha ottenuto la promozione nella massima serie lo scorso giugno proprio sul campo di casa. Premiano le atlete il Vice-Sindaco di Bergamo Sergio Gandi, il Presidente del Consorzio Oriocenter, nonché Main Sponsor societario, Giancarlo Bassi e il direttore Ruggero Pizzagalli. Questi ultimi esprimono la loro felicità nel proseguire la sponsorizzazione anche nei prossimi anni e la volontà di partecipare ai festeggiamenti per il 60° anniversario della storica società bergamasca. Menzione particolare tra le donne per BEATRICE FORESTI, che ha scritto la storia vincendo il primo titolo assoluto e promesse nella 50km di marcia a Reggio Emilia. Proseguono i riconoscimenti per TATIANE CARNE, medaglia di bronzo ai campionati assoluti nel salto con l’asta, FEDERICA ZENONI, terza classificata ai campionati italiani sui 10.000 metri, CRISTIANA MARCHESI, LAURA PIROLA e MARTINA CASIRAGHI, che insieme a Beatrice Foresti sono arrivate seconde (a 3 punti dallo scudetto) nel CDS di marcia; riconoscimenti infine per MARTA MILANI, GIULIA LOLLI e FEDERICA PUTTI. Un doveroso bentornato a due campionesse pronte a rimettersi in gioco: la marciatrice FEDERICA CURIAZZI e la talentuosa mezzofondista MARTA ZENONI.

Segue un sincero ringraziamento ai numerosi tecnici ed allenatori della squadra, ben 22, al medico sociale e ai massaggiatori che costituiscono la base di tutti i successi che ogni anno vengono celebrati con tanta felicità ed orgoglio. Presentazione e ringraziamenti anche ai sette Presidenti delle società collegate, dalle quali ogni anno provengono nuovi allievi ed allievi.

Infine, il Comm. Francesco Maffeis, Presidente Framar, nostro sponsor, e il discobolo paralimpico primatista mondiale Oney Tapia, accompagnato dall’allenatore GUIDO SGHERZI, accolgono i futuri atleti che nella stagione 2019 vestiranno la maglia giallorossa, 39 donne e 31 uomini, un gruppo davvero numeroso. Oltre agli allievi e allieve classe 2003 che provengono dal bacino delle società, si uniranno alla nostra famiglia anche alcuni atleti di altre realtà appartenenti alle categorie superiori; in campo maschile segnaliamo Seminati Fabio, Martinelli Simone, Attimasi Koffi Jean Florent, e nella categoria femminile Ilenia Varia, Paola Ercoli, Tiziana Bregoli, Noemi Colosio e Abbate Rebecca.

Tantissimi i nuovi allievi/allieve e di seguito quelli che hanno partecipato lo scorso ottobre ai Campionati Italiani cadetti/e di Rieti:

CADETTI

·         SAMUELE RIGNANESE 80 piani 9”32 (1°) Atl. CURNO (Campione d’Italia)

Debutta in Nazionale nel festival EUROPEO della Velocità 4° in finale 9”37

·         EDOARDO CORTI 100hs 13”60 (3°) A.B.C. PROGETTO AZZURRI

CADETTE

·         FEDERICA DALFOVO 1000 metri 2’04”01 (4^) U.S. SCANZOROSCIATE

·         LORENZA ROCCHI Asta 2.80 (8^) Atl. BRUSAPORTO

·         MARTENSINI GIULIA 300 metri 42.31 (12^) U.S. ROGNO

·         TOMBINI GIORGIA martello 40.65 (12^) Atl. BRUSAPORTO

 

Al termine delle presentazioni Cesare Rizzi e Achille Ventura chiudono formalmente i festeggiamenti e ringraziano ancora una volta i presenti, rinnovando a tutti quanti l'augurio di buone feste.


 

 

© Copyright 2014-2018 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169