24-09-2018 - CDS UNDER 23: “AKIM” ELLIASMINE DUE VOLTE PRIMO
CDS UNDER 23: “AKIM” ELLIASMINE DUE VOLTE PRIMO

PAVIA sab/dom 22/23 sett.                       FINALE NAZIONALE CDS UNDER 23

Weekend a Pavia per la finale nazionale del CDS Under 23, siamo purtroppo presenti con la sola formazione maschile non avendo le ragazze, per pochi punti, conquistato l’accesso fra le prime 12 società d’Italia. Alla vigilia della manifestazione hanno dato forfait tre pezzi da novanta., il lunghista DENIS RIGAMONTI, il saltatore in alto NICHOLAS NAVA e il neo azzurrino degli 800 metri GIOVANNI CROTTI.

IL CDS maschile si è disputato con 13 squadre in quando la Fidal nazionale ha accolto il reclamo dell’Atletica Futura Roma aggiungendo alla finale una formazione.

 

1^ Giornata.

Parte subito male per noi la competizione con FEDERICO PIAZZALUNGA che nei 110hs viene squalificato per una falsa partenza, a dir vero molto dubbiosa. 

Ritorna a gareggiare dopo 4 mesi DAVIDE FRIGENI che nei 100 piani non fa meglio di 11”70,  per lui la 12^ posizione.

Nei 400 piani è la volta della promessa MATTEO VIEL che corre in 50”89, crono che gli assegna la 10ma posizione.

Nei 1500 gara tatticamente perfetta dello junior ABDELHAKIM ELLIASMINE che con una splendida progressione negli ultimi 100 metri si aggiudica i 13 punti in palio con il crono di 3’50”61.

Si migliora di più di 4 secondi lo junior PAOLO PUTTI che corre i 3000 siepi in 10’02”71 conquistando il 9° posto.

Le gare in pista continuano con i 5km di marcia e per noi arriva un’altra delusione con la squalifica ad un km dalla fine di PIETRO ZABBENI che stava portando a termine la gara in terza posizione.

Nei concorsi ottimo lo junior GIACOMO LICINI che scaglia il disco da 2kg a 39.45, misura che gli vale la 6^ piazza e migliora nettamente il vecchio P.B. di 36.45.

P.B. anche, nel giavellotto, per la promessa SERGIO PANE che supera per la prima volta il muro dei 50 metri scagliando l’attrezzo da 800 gr. a 51.57 che gli vale la 6^ posizione.

Un bravo va a MATTEO EMALDI che sulla pedana dell’asta si presenta con le scarpe di gomma, non riuscendo a causa un dolore al tallone a calzare le scarpette chiodate, e riesce ad ottenere la sua migliore misura stagionale superando, al primo tentativo, l’asticella posta a 4.40, misura che gli vale la 6^ piazza.

Nel salto triplo ANDREA GIUPPONI, reduce da uno stop di tre mesi per problemi ad un caviglia,  copre la gara saltando 12.40 che gli assegna l’11^ posizione.

La prima giornata si chiude con la 4x100, per noi scendono in pista SEBASTIAN REBUZZI, LORENZO MONSELLI, MOSE’ DOLCI e DAVIDE FRIGENI che corrono in 44”74 ottenendo la 11^ posizione.

 

2^ Giornata.

La seconda giornata inizia con il lancio del martello, in gara il nostro junior DANIELE ROTA che, con il martello da 7,260 della categoria assoluta, per la prima volta supera la barriera dei 50 metri scagliando all’ultimo lancio di finale l’attrezzo a 51.80 (aveva 47.77), Per Daniele arriva anche la 4^ posizione.

Le corse iniziano con i 400hs; per noi scende in pista LORENZO MONSELLI che chiamato all’ultimo momento a coprire la gara non può far meglio di 1’05”83 che gli assegna la 11^ posizione.

MATTEO VIEL dopo i 400 del giorno precedente corre anche i 200, per lui il crono di 23”61 che gli assegna la 12^ piazza.

Doppia la gara, correndo gli 800 metri, anche ABDELHAKIM ELLIASMINE che ovviamente doppia anche la vittoria con l’ennesima magistrale volata vince in 1’51”23 e porta altri 13 punti alla società.

Doppia fatica anche per PAOLO PUTTI che dopo i 3000 siepi corre i 5000 metri ed arriva al secondo P.B. correndo in 16’03”95 (aveva 16’07”45), per lui la 12^ posizione.

Lo junior GIACOMO LICINI lancia il peso da 7,260 a 10.90 che gli vale la 10^ posizione.

Nel lungo ANDREA GIUPPONI chiamato a sostituire Denis Rigamonti non fa meglio di 5.81 portando solo un punto alla società.

Un ringraziamento particolare lo dobbiamo ad ANDREA MOTTA che dopo Agropoli aveva deciso di fermarsi con l’atletica, ma ha risposto positivamente alla richiesta della società rimettendo le scarpette chiodate per portare ancora una volta il suo contributo di punti, Andrea chiude al 4° posto superando l’asticella a 1.95, GRAZIE.

Si chiude con la 4x400, per i nostri colori corrono DIEGO TRAPLETTI, EDOARDO FOIADELLI, LORENZO MONSELLI e MATTEO VIEL che chiudono in 3’31”48 conquistando la 10^ posizione.

La classifica finale di società ci vede purtroppo al 13 e ultimo posto, con molte recriminazioni, le assenze significative di alcuni nostri big ed almeno 20 punti mancanti alla nostra classifica per le due squalifiche del primo giorno, ostacoli e marcia.

Leggi tutti i risultati

Leggi le classifiche di società

 

HOCHDORF sab/dom 22/23 sett.                            DECATHLON INTERNAZIONALE

L’allievo DANIELE CORTINOVIS si è recato in Svizzera, nel Canton di Lucerna, per disputare il suo terzo decathlon.

E’ riuscito nell’impresa di superare il muro dei 5000 punti, ha infatti concluso le 10 prove totalizzando 5132 e migliorando nettamente il P.B. di 4627.

Questi i suoi parziali:

100 (11.66 / -0.1, 719), Lungo (5.90 / -0.1, 565), Peso kg5.00 (11.26, 562), Alto (1.70, 544), 400 (57.67, 496), 110H91.4 (17.33 / 0.9, 590), Disco kg1.50 (31.66, 497), Asta (3.00, 357), Giavellotto gr700 (44.84, 513), 1500 (5:53.98, 289).

 

DARFO BOARIO TERME dom. 23 sett.                                   MEZZA MARATONA 6^ EDIZIONE IO21ZERO97

Bella impresa del solito ANTONINO LOLLO nella mezza maratona disputata questa mattina nella cittadina Bresciana di Darfo Borio. Il nostro fondista ha migliorato il P.B. sulla distanza correndo in 1h07’21”, tempo inferiore a quello registrato lo scorso Ottobre nella mezza di Cremona (1h08’12”). Antonino si è piazzato ai piedi del podio in quarta posizione.

Leggi tutti i risultati

.

SALO’ gio. 20 sett.                                          11° GRAN PRIX DEL MEZZOFONDO

Nella riunione infrasettimanale della cittadina bresciana in particolare da segnalare  il P.B. uguagliato dell’allieva BENEDETTA MAPELLI che ha corso i 400 metri in 59”42, ed il sensibile miglioramento nei 3000 piani di EDOARDO IANNUCCI che ha portato il  P.B. a 9’14”43 aveva 9’48’88.

Leggi tutti i risultati

 

© Copyright 2014-2018 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169