04-02-2018 - ANCONA ITALIANI INDOOR: ORO PER ANDREA MOTTA ALTO (2.08); BRONZO PER GIOVANNI CROTTI 800 metri (1’53”00)
ANCONA ITALIANI INDOOR: ORO PER ANDREA MOTTA ALTO (2.08); BRONZO PER GIOVANNI CROTTI 800 metri (1’53”00)

ANCONA  dom. 4 febbraio                                         CAMPIONATI ITALIANI INDOOR JUN/PRO

La seconda giornata dei Campionati Italiani Indoor di Ancona parte con gli ostacoli, per noi in gara la promessa CHIARA PIROLA  che pur con una partenza poco incisiva riesce a togliere 5 centesimi al P.B. correndo in 9”27 che le assegna la 14^ posizione. Poi è la volta della junior FRANCESCA QUINTINI che nel triplo acciuffa la finale nell’ultimo salto con 11.49, non si migliora nei salti di finale, e chiude all’ottavo posto.  Nel triplo promesse non riesce il miracolo a SILVIA MAZZUCCHELLI che è ritornata ad allenarsi da poco più di un mese, causa problemi con l’inizio degli studi universitari,  salta soltanto 11.68, misura che le assegna il 13° ed ultimo posto.  Nell’asta promesse uomini MATTEO EMALDI si esprime sui suoi attuali livelli, supera l’asticella posta a 4.30 misura che gli vale la 10ma posizione. L’incredibile accade negli 800 metri junior con GIOVANNI CROTTI di nuovo  protagonista e dopo il bronzo sui 1500 ci fa ancora piangere di gioia conquistando, con un incredibile finale, un altro terzo gradino del podio, per lui il nuovo P-B con il crono 1’53”00. Il Bronzo di Giovanni chiama finalmente l’ORO che va al collo del pronosticato ANDREA MOTTA, il nostro saltatore fa un percorso netto fino a 2.08, misura che gli assegna la maglia di Campione d’Italia, poi ,per un Andrea felice ma scarico, anche tre tentativi  nulli a 2.12. Da citare anche nell’alto il personale uguagliato, con la misura di  1.94, da ALBERTO ROMAGIALLI per lui il 9° posto.  Nel salto con l’asta junior ritroviamo a buon livello ARIANNA COLPANI che, al terzo tentativo, supera l’asticella posta a 3.30 piazzandosi al 6° posto.

Si chiude come al solito con lo spettacolo delle staffette 4x 1 giro con le nostre squadre purtroppo fuori dal giro medaglie. Iniziano le promesse uomini schierati con GIORGIO PESENTI, ROBERTO ROTA, ANDREA MALPICCI e DIEGO TRAPLETTI  che corrono in 1’32.82 e si piazzano al 9° posto.  Al 7° posto le promesse donne con MONICA RONCALLI, CHIARA PIROLA, NOAH GREGIS e FEDERICA PUTTI che corrono in 1’45”45.

Corrono bene gli junior maschi con MASSIMO FERRANDO, ALESSANDRO APONTE, MOSE’ DOLCI e DAVIDE FRIGENI per loro l’ottimo crono di 1’32”10 che vale il 6° posto. L’ultima gara vede in pista le junior donne per noi MARIEA LEBBIE, DENISE DE SANTIS, ILARIA MAZZOLENI ed ELISABETTA VEDOVELLO che con il crono di 1’46”35 ottengono il 12° posto.

In conclusione le due giornate dei campionati italiani junior e promesse ci hanno regalato 4 medaglie, 1 d’oro e 3 di bronzo.

Leggi tutti i risultati

 

GENOVA dom. 4 febbraio                                          1^ PROVA TROFEO FRIGERIO

Gli stacanovisti della marcia, reduci da Ancona, si sono recati questa mattina a Genova per la prima prova del 49° Trofeo Frigerio di Marcia.

La prova sulla distanza dei 10km è stata fortemente disturbata dalle condizioni climatiche avverse con vento, pioggia e freddo.

BEATRICE FORESTI certifica il gran momento di forma migliorando nettamente il P.B. sulla distanza con il crono di 52’47” (aveva 54’56”). Balzo cronometrico anche per la junior LAURA PIROLA che porta il P.B. a 53’08” con un miglioramento superiore ai 3 minuti (aveva 56’30”).

Al maschile è di JURIY MICHELETTI il miglior crono con 46’05”, tempo che migliora il P.B. di un minuto, bene anche MIKIAS MELI per lui 48”42. Dopo il malore della scorsa settimana a Grosseto torna in gara GIANLUCA LAMMENDOLA che chiude la sua prima gara con i nostri colori in 50’35”.

Leggi tutti i risultati

 

MILANO dom. 4 febbraio                                          CAMPIONATI ITALIANI LANCI INVERNALI 2^ PROVA

Seconda giornata della fase regionale dei lanci invernali con in pedana pesisti e giavellottisti.

GIOVANNI BESANA ritorna a lanciare sopra i 14.00 metri il peso da KG 7,260, esattamente 14.03 misura che gli assegna la vittoria odierna. Brava anche l’allieva MEGAN SORTI che scaglia il peso da 3kg a 12..12 per lei il secondo gradino del podio.

Nel martello resta lontano dalla misura ottenuta la scorsa settimana ANDREA PASETTI che lancia l’attrezzo da kg 7,260 a 53,64 ottenendo il secondo gradino del podio odierno. Sempre costante lo junior DANIELE ROTA il cui martello da 6kg vola a 52.66, misura che gli assegna la quarta posizione; nella stessa categoria esordio stagionale  per  GIACOMO ROCCHI che ha lanciato a 43.46, per lui la settima posizione. Dopo il rientro alle competizioni si conferma sopra i 43 metri GAIA BIAVA che lancia il martello da kg4 a 43.08. Male le junior che lanciavano il martello da kg4, VALENTINA FACCINI, nell’unico lancio valido, non fa meglio di 32.49, mentre GIORGIA CORONA effettua tre  lanci nulli.

Leggi tutti i risultati

 

PADOVA dom. 4 febbraio                                          RIUNIONE INDOOR 8^ MANIFESTAZIONE

Nella riunione domenicale di Padova in evidenza gli specialista degli 800 metri.

L’allieva PAOLA VESCOVI  continua a migliorare il suo crono sulla distanza, sull’anello di Padova timbra il crono di 2’21”85 limando altri 17 centesimi al personale, peccato solo che non sia riuscita, per 85 centesimi,  ad acciuffare il limite per i 1000 di Ancona.

Test in chiaro scuro, in vista degli assoluti, per il veterano MICHELE OBERTI che ha chiuso staccato la prima serie con il crono di 1’55”50.  Resta sui suoi tempi PAOLO ZENONI che corre ancora in 2’03”63.

Leggi tutti i risultati

© Copyright 2014-2018 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169