03-02-2018 - ANCONA ITALIANI INDOOR: BRONZO PER NICHOLAS NAVA ALTO (2.10) E GIOVANNI CROTTI 1500 metri (3’54”75)
ANCONA ITALIANI INDOOR: BRONZO PER NICHOLAS NAVA ALTO (2.10) E GIOVANNI CROTTI 1500 metri (3’54”75)

ANCONA  sab. 3 febbraio                                                           CAMPIONATI ITALIANI INDOOR JUN/PRO

L’Impianto Indoor di Ancona ospita ancora una volta gli atleti della categoria Junior e Promesse per l’assegnazione delle maglie tricolori, siamo come al solito presenti con una numerosa squadra.

I primi a scendere in pista sono i velocisti e velocemente escono di scena DAVIDE FRIGENI 7”22 (31mo), ELISABETTA VEDOVELLO 8”00 (31ma) e MARIEA LEBBIE 8”03 (35ma) fanno solo da comparse. Poi tocca a FEDERICA PUTTI nei 400 piani, purtroppo la nostra atleta in settimana aveva accusato qualche sintomo di influenza, cosa che le ha sicuramente tolto la lucidità necessaria nel finale di gara per acciuffare la seconda piazza che dava il diritto alla finale.  Federica resta fuori, come prima delle escluse, con il quinto crono (56”21) complessivo. Nel primo pomeriggio  per noi scendono in pista i marciatori; LAURA PIROLA fra le junior sui 3km, resta lontana dal suo primato, si piazza al 12° posto con il crono di 16’05”44. JURIY MICHELETTI dimostra ancora la sua crescita, sui 5km categoria promesse, ottiene un bel 6° posto portando il P.B. a 22’01”05 (aveva 23’19”20). Stesso discorso anche per BEATRICE FORESTI,. che ottiene il sesto posto sui 3km promesse con il P.B. portato a 14’51”22 (aveva 15’22”78). Era arrivato sesto, fra gli junior, anche MIKIAS MELI , nella prova junior sui 5km,  ma dopo il traguardo gli è stata comunicata la squalifica per aver toccato un paio di volte la riga interna della curva, peccato.

Ha deciso all’ultimo momento di andare ad Ancona perché ancora non sicura sul suo stato di forma, ma ALESSANDRA FUMAGALLI se l’è cavata molto bene con due salti alla prima prova a 3.30 e poi a 3.40 ottenendo  il quinto posto e molti stimoli positivi per il futuro.

Le ultime due gare della prima giornata ci riservano due medaglie. Molto sofferta quella di NICHOLAS NAVA, al debutto nella categoria promesse, che ha avuto bisogno di tre tentativi per superare l’asticella a 2.05 e a 2.08, per poi scavalcare brillantemente la misura di 2.10 al primo tentativo. Per Nicholas una bella medaglia di Bronzo che pone fine ad un periodo di incertezze.

Assente ELLIASMINE le nostre speranze di medaglia erano rivolte a GIOVANNI CROTTI. Il nostro atleta conduce una gara tatticamente perfetta correndo sempre in quarta, quinta posizione e con un ultimo giro incredibile acciuffa un meraviglioso terzo posto demolendo il P :B. con il crono di 3’54”65 (aveva 3’56”75). Grande gioia per la sua prima medaglia individuale, con la dimostrazione che il lavoro paga sempre.

 Leggi tutti i risultati

 

BERGAMO sab. 3 febbraio                                         RIUNIONE REGIONALE

Riunione regionale per ostacolisti e velocista nell’Impianto di via Gleno.

L’allieva ELISA VERZEGNASSI  fa un bel progresso negli ostacoli firmando in batteria il nuovo P.B. con il crono di 9”91 ( aveva 10”01), poi purtroppo, in finale, sbatte sul primo ostacolo compromettendo il crono.

Netto anche il miglioramento cronometrico di ROTA MICHELE che corre la batteria in 8”91 migliorandosi di ben 27 centesimi, in finale si ferma a 8”96 che gli assegna la terza posizione.

Nella velocità da segnalare i miglioramenti delle allieve FRANCESCA SONZOGNI 8”18, SILVIA FALGARI 8”26 P.B. (aveva 8”30),  BRIGNOLI LARA 8”32 P.B.  (aveva 8”37).

Al maschile fuori per falsa partenza l’attuale nostro migliore velocista allievo DANIELE MINOTTI.

Leggi tutti i risultati

 

SARONNO sab. 3 febbraio                                         RIUNIONE REGIONALE

Al Paladozio riunione regionale per i saltatori in estensione:

Non riesce a ERICA MACCHERONE l’ultimo tentativo di centrare il limite per il lungo, fa ancora una buona gara ma si ferma a 5.18, ad Ancona gareggerà solo negli ostacoli. Bene anche ANDREA GIUPPONI, che,sempre nel lungo, incrementa il P.B. Indoor di 21 cm atterrando a 6.12

Leggi tutti i risultati

 

MILANO sab. 3 febbraio                                             CAMPIONATI ITALIANI LANCI INVERNALI 2^ PROVA

Lanciatori ancora in scena al Saini, con in pedana giavellottisti e i discoboli.

Arriva dal disco junior un altro PASS per gli italiani Outdoor, lo conquista GIACOMO LICINI che scaglia l’attrezzo da 1,750 kg, riservato agli junior,  alla misura di  40.13 incrementando il P.B. di 1 metro e 77 centimetri.  Il PASS, sempre nel disco,  lo avevano già ottenuto la scorsa settimana ma si confermano su ottime misure  CARLOTTA TOLASI 35.82 e TORRIANI LAURA 35.50, per loro rispettivamente la quinta e sesta piazza odierna.

Infine da segnalare la buona prestazione nel giavellotto 800 gr. di SERGIO PANE che scaglia l’attrezzo a 47,85.

Leggi tutti i risultati

 

PADOVA sab. 3 febbraio                                             RIUNIONE INDOOR 7^ MANIFESTAZIONE

Nei 1500 allieve NICOLE POSSESSI effettua un’ottima performance, che disintegra il suo precedente P.B. Outdoor, correndo in 4’58”79 (aveva 5’19”51). Nicole sfiora il limite per i 1000 indoor ma ottiene subito il PASS per i 1500 outdoor.

Da segnalare anche nei 400 piani le buone prestazioni di BEATRICE CISANA 1’01”59 e NICOLAS VEZZOLI 51”43. Al terzo posto fra le donne la nostra militare dell’Esercito MARTA MILANI che ha corso in 54”62

Leggi tutti i risultati

© Copyright 2014-2018 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169